anguillara

Verso casa…

Ogni tanto, quando il tempo (sempre poco, cavolo) e la voglia me lo permettono, mi piace viaggiare di fantasia leggendo i mille milioni di blog che parlano di posti lontani. Certo, è un po’ come pescare una carta nel mazzo, ci sono così tanti racconti viaggerecci nell’internet e non sempre è facile trovare letture davvero gradevoli…

Ciao Sydney

Quando sei in un bar a sorseggiare con parsimonia un finto cappuccino da cinque dollari capita spesso di stare a sentire i discorsi degli altri tavoli (Tenete conto che i bar di Sydney son pieni zeppi di gente che parla italiano e quindi in quei casi non ho nessuna difficoltà di lingua). I Problemi di…